La BQS Consulenze nasce cinque anni fa e il suo successo è legato alla professionalità e passione del fondatore Giuseppe Beretta e alla comprensione da parte di larghe parti del mercato che le certificazioni, le quali permettono di lavorare secondo quanto stabilito dalle normative internazionali sulla qualità e dunque in perfetta conformità con esse, sono via via più importanti.

Un lavoro certificato e osservante delle regole sulla gestione di tutte le aziende porta numerosi vantaggi, perché permette di seguire dei protocolli precisi per operare in conformità ai requisiti richiesti dalle varie normative. La BQS si occupa di visitare i potenziali clienti e analizzare la tipologia dell’azienda, per poi aiutarli a redigere la documentazione necessaria nel loro settore e a stendere le procedure necessarie, rilasciando poi un’Attestazione che si lavora rispettando quanto richiesto dalla certificazione corrispondente.

I settori presso cui opera sono in particolare il vitivinicolo, il medicale,la gestione della Qualitàe nell’alimentare. BQS, una volta stabilito il protocollo, visita regolarmente i suoi clienti, dando loro una mano a destreggiarsi fra le modifiche delle norme e verificando che i protocolli e i requisiti richiesti dalle varie normative continuino a essere rispettati, oltre che rispondendo alle loro domande con disponibilità e competenza.

Giuseppe Beretta è fondatore e volto di BQS Consulenze. Dopo le scuole dell’obbligo ha conseguito il diploma di meccanico d’auto, poi ha cominciato una carriera all’interno dell’industria, scalando con grande costanza molti gradini sino ad arrivare vice direttore alla Cinzano Suisse. Da lì, compresa l’importanza delle certificazioni e della modalità di lavoro che esse propongono, si è diplomato come Quality System Manager con diploma internazionale. Ogni tre anni è previsto un aggiornamento, con esami finali, per garantire che chi si occupa di questo campo sia sempre preparato sulle ultime novità.
Dopo una quindicina d’anni come Quality System Manager, Beretta ha deciso di mettersi in proprio con la BQS. A dare l’impulso alla società è stata in particolare la preziosa collaborazione con SQS (Ente certificatore svizzero). Il portfolio clienti è dunque rapidamente aumentato, sino a comprendere numerose e prestigiose aziende di diversi campi.

Giuseppe Beretta è anche Lead auditor, cioè può auditare aziende per enti di certificazione. Annualmente partecipa a diversi corsi di aggiornamento sulle nuove metodologie normative, garantendo ai suoi clienti una conoscenza a 360° di concetti e norme.

Se vuoi essere consigliato su come implementare il protocollo ideale per il tuo lavoro e desideri essere seguito per portare la tua azienda al pieno rispetto delle normative vigenti, guadagnando una metodologia di lavoro che ti permetta di trovare i punti critici delle varie fase e come risolverle, scrivi oggi stesso a Giuseppe Beretta: la BQS è la soluzione che fa per te!

Il fattore “Qualità” è sempre stato in Europa un importante terreno di confronto per determinare le strategie da adottare per lo sviluppo del sistema produttivo, rafforzare la competitività delle imprese e favorire una crescita dei consumi non disgiunta dagli aspetti della sicurezza e della protezione della salute. Il principio della terzietà, di cui l’accreditamento si fa garante e che è alla base dell’affidabilità del sistema, si è sviluppato per rispondere al bisogno di fiducia di produttori, distributori, utenti e consumatori in un mercato sempre più dinamico e globalizzato.

Il concetto di “certificazione accreditata o volontaria” è ormai radicato, con l’adozione da parte di un numero crescente di organizzazioni pubbliche e private degli strumenti di valutazione della conformità: certificazioni, ispezioni, prove e tarature, che vengono assicurate al mercato da organismi e laboratori “accreditati”. Il controllo sull’attività di tali operatori è garantito in ogni Paese europeo dalla competenza degli enti di accreditamento, cui organismi e laboratori accedono sulla base della scelta volontaria di conformarsi alle norme tecniche (es. ISO), ovvero della determinazione obbligatoria di leggi nazionali e sovranazionali, come nel caso di regolamenti e direttive europee.

Dotarsi di un sistema di Qualità certificato è divenuto ormai per moltissime organizzazioni, private ma anche pubbliche, un precisa scelta strategica, dettata in parte dalla necessità di inseguire un mercato che esige standard qualitativi internazionalmente riconosciuti ed anche dalle sempre più attente prescrizioni nella produzione di prodotti particolari.

I sistemi di gestione per la Qualità certificati rappresentano di fatto la più praticabile delle risposte possibili alla richiesta di affidabilità.